HGH (Ormone Somatotropo)

SINONIMI

GH, somatotropina

Tempi di consegna del referto: 5 giorni, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.
Prenotazione:
No
Consenso informato:
No
Eseguibile a domicilio:
Si
Eseguibile presso tutte le sedi esterne:
Si
Eseguibile al sabato: Si

SIGNIFICATO CLINICO

Il GH è un ormone dell’ipofisi anteriore la cui produzione è sotto controllo ipotalamico, essendo stimolata dal SRF (somatotropin releasing factor) ed inibita dal SIF (somatotropin inhibiting factor). Il GH stimola la sintesi proteica favorendo l’assorbimento cellulare degli aminoacidi e la loro incorporazione nelle proteine e quindi l’accrescimento corporeo. Il GH esplica le sue azioni attraverso peptidi denominati complessivamente somatomedine, prodotte dal fegato per influenza del GH stesso. Alcune somatomedine (IGF-I e IGF-II) esplicano un’azione insulino simile.

INDICAZIONI CLINICHE

Nanismo, acromegalia

TIPO DI CAMPIONE

Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue.

PREPARAZIONE

E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua. Prima di sottoporsi al prelievo il paziente deve stare a riposo (seduto) per almeno mezz'ora.

VALORI DI RIFERIMENTO

Femmine: 0.10 – 5.20 ng/mL
Maschi: 0.10 – 1.40 ng/mL

ESAMI CORRELATI

IGF-I, insulina