A.L.A. DEIDRASI ERITROCITARIA

SIGNIFICATO CLINICO
La delta-aminolevulinico deidratasi è un enzima che interviene nella catena della sintesi dell’Eme, in particolare nella conversione dell’acido delta-aminolevulinico in porfobilinogeno. Il piombo esercita un’azione fortemente inibitoria sull’attività di tale enzima, di conseguenza il suo dosaggio permette di mettere in evidenza effetti tossici precoci anche per concentrazioni ematiche di piombo inferiori a 40 microg/dl.

INDICAZIONI CLINICHE
Esposizione al piombo.

TIPO DI CAMPIONE
Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue

PREPARAZIONE

E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua. Occorre essere in posizione eretta da almeno 30 minuti.

VALORI DI RIFERIMENTO

Donna:    > 20 UI/L
Uomo :    > 20 UI/L

NOTE
L’ALA deidratasi presenta un polimorfismo genetico che potrebbe spiegare la maggiore suscettibilità di alcuni soggetti all’azione tossica del piombo.

ESAMI CORRELATI
zincoprotoporfirina, piombemia