CALCITONINA (CT)

SINONIMI
CT

SIGNIFICATO CLINICO
La calcitonina (CT), ormone peptidico composto da 32 aminoacidi, è sintetizzato dalle cellule parafollicolari C della tiroide. La secrezione della calcitonina è stimolata dall’aumento della calcio ematico ed è metabolizzata da reni e fegato. L'effetto biologico principale della calcitonina è ridurre la calcemia attraverso l'inibizione del riassorbimento osseo osteoclastico e pertanto viene impiegata nel trattamento dell’osteoporosi.
In caso di carcinoma midollare della tiroide (tumore delle cellule C della tiroide che producono calcitonina) la calcitonina sierica è caratteristicamente aumentata e viene utilizzata pertanto nella diagnosi di tale condizione.

INDICAZIONI CLINICHE
Diagnosi e monitoraggio del carcinoma midollare della tiroide.

TIPO DI CAMPIONE
Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue

PREPARAZIONE
E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua. Occorre essere in posizione eretta da almeno 30 minuti.

VALORI DI RIFERIMENTO
Donna:     < 11,5   pg/mL
Uomo:      < 18,2  pg/ml

NOTE
In una modesta percentuale di pazienti affetti da carcinoma midollare della tiroide in fase precoce, i livelli basali d’ormone sono indistinguibili dai livelli normali.

ESAMI CORRELATI
Calcio, Paratormone, Fosfatasi alcalina ossea